fantasy

Mi sono sempre chiesta come si potesse scrivere un romanzo a 4 mani. Da piccola, molto piccola in realtà, ero convinta che si trattasse di una sorta di super potere che dava la possibilità a chi lo possedeva di duplicare i suoi arti.
Poi ho capito, o forse mi hanno spiegato, che si trattava di due persone diverse. Ognuno con il suo corpo ovviamente.
La mia curiosità si è fatta più acuta ancora. Com’è possibile mixare il proprio stile con quello di un altro e farne uscire un libro tutto d’un pezzo? Eppure casi mirabili nella letteratura ce ne sono parecchi a partire dai tanto adorati, per me, Guccini e Macchiavelli.

Ebbene, auguro la stessa fortunata sorte a Eric Rossetti e Giulia Coppa, che mi hanno inviato questo libro scritto a 20 dita e 2 teste.

La trama in breve in breve

Nel continente di Taenelies i regni di Artchan e Tiresia dopo secoli di guerre e lotte sanguinose hanno finalmente trovato la pace. O meglio un sottile equilibrio, quel tanto che basta per ricominciare a vivere una vita con una parvenza di normalità.
Ma la Resistenza ribolle di collera e rabbia e trama le fila di una rivolta fin dalle fondamenta per ribaltare il precario ordine costituito.
La Pace ancora una volta viene messa da parte, sfondata dalle linee nemiche. Ricomincia la lotta.
Conosciamo i personaggi passo a passo, personaggi semplici ma ben descritti: Vian un giovane garzone, solitario e silenzioso, Mutt, Dean e Felis che si troveranno a combattere al fianco dei mercenari per difendere il loro futuro.
E’ un fantasy quindi com’è giusto che sia non mancano magia, druidi, maghi e cavalieri.

Gli amanti del genere non rimarranno sicuramente delusi. Forse rimarrà un po’ di amaro in bocca per il finale, che come nei migliori Fantasy di questo tempo, non finisce. Ma i veri fan sono quelli che sanno aspettare i prossimi volumi per capire fino infondo il senso del libro.

Pur non essendo esperta nel settore, non credo di distanziarmi troppo dalla realtà se dico che questo libro strizza l’occhio a Hunger Games.

Amici di Terre Emerse, Maghi e simpatizzanti se vi siete incuriositi, non avete neanche bisogno di andare fino ai lontani regni di Artchan per iniziare il vostro viaggio, basterà comprare il libro che trovate anche sui canali Amazon!

Buona lettura.

 

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Rispondi