fbpx
  • colori
  • verde
  • giallo

72.


Come a dire i colori della vita.
Per una serie di motivi a me non troppo chiari della vita, mi ritrovai alcuni anni fa in una selva che sarebbe diventata nel tempo ben più oscura di quella Dantesca.
Ad ogni modo fu come fu, parte del mio lavoro è inserire le offerte dei punti vendita in un sito web che le fagocita e poi le sputa all’interno dei negozi di riferimento come un Cerbero 2.0.

Questa mattina ho scoperto che il colore moda dell’autunno è il viola. Scettici? Vi invito a guardare le nuove collezioni d’inverno e guardare con i vostri occhi.
Giacche miste lana-cotone color cipolla di Tropea, fronzoli e pendagli melanzana e per concludere scarpe di pelle prugna.

E’ un colore che io rispetto ma non porto. Perchè sono convinta che porti sfiga.

Quando ero piccola, facevo ginnastica ritmica, ogni ginnasta in gara portava un costume. Premetto che praticavo questo sport in pieni anni ’90, e stenderei un velo pietoso sulla moda e sulle tendenze di allora.
Ad ogni buon conto, prima di iniziare il campionato “la mia squadra” inaugura il costume nuovo: viola e nero. Le ginnaste non fanno in tempo ad entrare in pedana che al primo secondo di esercizio una si rompe un piede.
Due mesi dopo, stesso costume, ginnaste differenti all’ultimo secondo dopo un’esecuzione perfetta, un attrezzo vola a km di distanza pregiudicando la classifica dell’intera gara, serie A perduta per un soffio, costume definitivamente archiviato per sempre.

E così a distanza di anni mi è rimasto il sentore che il viola porti male e non lo metto.

La psicologia dei colori

Ci sono studi e libri che spiegano nel dettaglio il significato dei colori e sembra che il linguaggio con cui si esprimo sia tutt’altro che semplice:

  • colori caldi: vitalità, energia, dinamismo
  • colori freddi: pace, tranquillità, serenità, meditazione
  • colori neutri: trasmettono il dono della sintesi e un forte senso pratico

Sono tutti consigli che vanno tenuti presenti, dicono, per la realizzazione del proprio brand e per lanciare dei messaggi chiari ai propri clienti anche attraverso lo sguardo.

Per quanto riguarda 6Recensito dunque sono tranquilla. Faccio un check online:

Verde: esprime fermezza, costanza, resistenza ai cambiamenti ed è associato ad equilibrio e riflessione.
Ma è anche il colore della putrefazione, della malattia e della morte.
Bianco: serietà e senso pratico.
Ma anche un temperamento poco propenso all’empatia e alla socialità.

Ecco, visto? Sono in una botte di ferro! Era meglio vestirsi di viola.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: