Burundanga

Burundanga (A.Raschellà)

Storia di quando abbiamo perso di vista la luna. La Burundanga è una droga che colpisce tutti gli strati sociali e gli individui senza distinzione di età, sesso, razza, etnia; in questo è molto democratica. Il primo capitolo del romanzo…
San Jordi

San Jordi, i libri e le rose

Credo che in Italia non si dia molta attenzione a San Giorgio, o almeno di solito quando se ne parla il commento è: "San Giorgio? Chi è pure? Quello del Drago?", almeno lui è ricordato epicamente, ci sono santi e martiri a cui tocca rimando…
tempo da elfi

Tempo da elfi (F.Guccini, L.Macchiavelli)

Non ho mai fatto mistero di quanto mi piacciano i personaggi che "a volte ritornano", ritrovo sempre con piacere l'avvocato Guerrieri di Carofiglio, il Commissario Montalbano di Camilleri, e non fanno eccezione il Maresciallo Santovito e Poiana…
il vecchio e il mare

Il vecchio e il mare (E.Hemingway)

Non c'è bisogno di valutare l'autore perché il Premio Pulitzer lo valuta da solo. E' uno di quei libri in cui prima o poi ci imbattiamo tutti, forse dietro ai banchi di scuola o forse sbattendo sulla mensola della camera da letto, forse per questo…
bagaglio a mano

Solo bagaglio a mano (G. Romagnoli)

Un libro indispensabile e necessario. Come un perfetto bagaglio a mano Due cose fanno, per me, di questo libro una bella lettura: Mi è stato regalato per il mio compleanno da un’amica, che il che già costituisce un valore aggiunto. …
il simpatizzante

Il Simpatizzante (V. Thanh Nguyen)

La guerra del Vietnam, una spia e un premio Pulitzer In questo periodo ho due fissazioni: la Guerra del Vietnam e i Premi Pulitzer, non necessariamente in questo ordine ma poco cambia. La Guerra del Vietnam, perché fa parte di un programma…
Cognetti

Le otto montagne (P.Cognetti)

Premetto che un libro che riporta in copertina una (o più) montagne, difficilmente mi lascia indifferente. Sarà per il forte legame che ho con le cime, sarà perché è nel mio DNA. Quando poi scopro che il romanzo è ambientato sulle montagne…